Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it

SpeziaViaDalCarbone

Vai ai contenuti

Menu principale:

La presenza della centrale termoelettrica ENEL della Spezia, alimentata prevalentemente a carbone, comporta vari aspetti inquinanti che hanno ripercussioni sull'ambiente e sulla salute:
- emissioni di polveri e sostanze cancerogene
- "fumate nere" dovute ai transitori
(accensioni/spegnimenti)
- dispersione del carbone presso il pontile dove viene trasbordato dalle navi al nastro trasportatore
- scarico delle acque di raffreddamento della centrale: era stato imposto un limite alla temperatura poi eluso con un decreto, così come c'era stato un referendum contro il carbone, vinto e non rispettato)
- acque reflue che passano attraverso i depositi di carbone e si riversano nei canali che sfociano nel golfo
- fortissimi rumori che disturbano i quartieri lomitrofi alla centrale

I Comunicati del Comitato SpeziaViaDalCarbone

2011

2012

2013

2014

Reportage e video-inchieste

Altri video

- 18/02/2012 Video-inchiesta del SecoloXIX con la portavoce del comitato Daniela Patrucco:

- 07/04/2013
Servizio di VideoSpezia al presidio presso la scuola elementare di Fossamastra:

seguiteci sui Social Network :

Pagina Facebook
Profilo Facebook
Profilo Twitter
Canale Youtube
Pagina Google+
Profilo Google+
SpeziaPolis di Daniela Patrucco
Note di Marco Grondacci
Torna ai contenuti | Torna al menu